venerdì 14 gennaio 2011 09:49 < Indietro

CARBURANTI: COMPAGNON CONTRO SPECULAZIONI PIU' POTERE A GARANTE

CARBURANTI: PIU' POTERI A GARANTE

Roma, 14 gen. “Il prezzo dei carburanti in costante aumento dimostra che quel monitoraggio assicurato dal Governo nei mesi scorsi o non c'e' stato o non ha funzionato. Consumatori, famiglie e imprese chiedono a gran voce un intervento rapido e concreto, che da una parte privilegi la trasparenza e, dall'altra, sbarri la strada alle speculazioni'. Ad affermarlo in una nota é il deputato dell'Unione di Centro, Angelo Compagnon, componente della Commissione Trasporti della Camera. Da mesi, sottolinea l'esponente centrista, 'indichiamo all'Esecutivo, attraverso interrogazioni, interpellanze, Question Time e quant'altro, la necessità di assegnare non solo più poteri decisionali al Garante contro le speculazioni, ma di intervenire anche su alcune accise anacronistiche, come per esempio quelle per la guerra di Abissinia e per la crisi del Canale di Suez”.

X