mercoledì 09 febbraio 2011 04:29 < Indietro

Giorno Ricordo: Compagnon, foibe fallimento dell'umanità

Fare tesoro a beneficio generazioni future
“Ricordare la tragedia delle foibe significa strappare dalle mani dell'oblio uno dei fallimenti più drammatici che l'umanità abbia mai conosciuto. Per questa ragione il 'Giorno del Ricordo' non è paragonabile a una commemorazione qualunque. Tutti, politica inclusa, devono contribuire affinché si faccia tesoro dei fatti e degli insegnamenti della storia con atteggiamento responsabile ed equilibrato. Ricordare l'esodo di migliaia di italiani e l'epilogo delle foibe è un dovere e un esempio a beneficio delle generazioni future”. Lo dichiara il deputato friulano dell’Unione di Centro Angelo Compagnon.
X