venerdì 11 febbraio 2011 09:41 < Indietro

Compagnon: Udc Fvg, noi continuiamo serenamente con Pdl

Segretario FVG, persone su territorio più' equilibrate di Premier

L'Udc del Friuli Venezia Giulia non prende sul serio le 'boutade' del premier Silvio Berlusconi, che ha fatto partire l'ordine di scuderia di far uscire l'Udc dalle giunte locali guidate dal Pdl. ''Noi continuiamo serenamente'', ha detto il segretario regionale Angelo Compagnon. ''Credo che alla fine - ha spiegato, interpellato dall'ANSA - le persone che stanno sul territorio, anche con il partito di Berlusconi, sono piu' equilibrate e responsabili di lui. Non ci voleva ma - ha ricordato Compagnon - senza di noi non avrebbe vinto. Comunque non mi preoccupa minimamente - ha continuato - a meno che non voglia far questo per far andare tutti al voto. Come noi facciamo l'opposizione forte e responsabile a Roma, facciamo i reponsabili anche dove siamo in maggioranza''.

X