sabato 10 settembre 2011 08:21 < Indietro

Benzina: Compagnon, é ancora alle stelle

Che fa Mr. Prezzi? Governo spieghi a Italiani

10 set - "Nel 2010 il greggio era a 150 dollari al barile, oggi a 80 al barile, ma Il prezzo alla pompa, chissà perchè, resta sempre oltre 1,6 euro al litro. C'e' qualcosa che non va e il governo farebbe bene a fare chiarezza una volta per tutte".

Lo dichiara il deputato dell'Udc Angelo Compagnon, componente della commissione Trasporti della Camera, che in un'interrogazione al governo torna sulla questione del prezzo dei carburanti alle stelle, sollecitando l'esecutivo a "monitorare i prezzi dei prodotti energetici praticati dalle compagnie petrolifere da parte di Mister Prezzi, onde evitare - scrive Compagnon al ministro Tremonti - odiosi fenomeni speculativi a danno dei consumatorii. "E' ora che l'esecutivo batta un colpo - sollecita l'esponente centrista - trovando magari anche il coraggio di spiegare agli italiani che nel frattempo ha applicato due nuove accise. Ovvio che a pagare il conto più salato sono i soliti noti già in gravi difficoltà a causa della crisi: lavoratori, famiglie, piccole e medie imprese, artigiani. Un altro colpo basso all'Italia che lavora e produce".

X