martedì 08 giugno 2010 08:46 < Indietro

Emendamento n. 42.6 Compagnon, Mereu

Proposta di legge: "Modifiche al codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, in materia di limitazioni nella guida e di sanzioni per talune violazioni" (AC 44 ed abb.-B)
Art. 42

Al comma 3, alla lettera a) sostituire le parole: 40 per cento con le seguenti: 45 per cento.

Conseguentemente, alla lettera c) le parole: 15 per cento sono sostituite con le seguenti: 10 per cento.

Conseguentemente, alla lettera d) le parole: 10 per cento sono sostituite con le seguenti: 15 per cento.

Conseguentemente, alla lettera e) le parole 15 per cento sono sostituite con le seguenti: 10 per cento.

42.6 Compagnon, Mereu. (DECADUTO)

MOTIVAZIONE

L’emendamento ha lo scopo di incrementare al 45% la quota percentuale delle risorse dei proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie (di cui all’art. 208 del Codice della Strada da destinare al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la realizzazione di interventi in attuazione del piano nazionale della sicurezza stradale (ammodernamento e potenziamento della segnaletica, installazione e potenziamento delle barriere e del manto stradale, ecc.).

Conseguentemente, si riduce la quota al 10% a favore del Ministero dell’Interno per le spese relative all’effettuazione degli accertamenti di cui agli artt.li 186, 186-bis, 187 del Codice della strada e per garantire la piena funzionalità degli organi di polizia e la repressione dei comportamenti per incrementare dal 10 per cento al 15 per cento la quota da destinare al Ministero dell’Istruzione per la predisposizione dei programmi obbligatori di informazione sulla sicurezza stradale.

torna all'elenco

X