mercoledì 01 agosto 2012 10:05 < Indietro

Interrogazione orale 3-02430 al Ministro dell'Economia per mantenere aperta l'agenzia delle entrate di Gemona del Friuli

COMPAGNON. - Al Ministro dell'economia e delle finanze.- Per sapere - premesso che:
in linea con le previsioni di riduzione degli assetti organizzativi contenute nel decreto-legge 27 giugno 2012, n. 87, la direzione generale dell'Agenzia delle entrate ha avviato un piano di razionalizzazione dei propri uffici, in seguito al quale, con atto del 16 luglio 2012, procederà alla soppressione di numerose sedi nelle varie province italiane, tra le quali quella di Gemona del Friuli in provincia di Udine; la soppressione dell'ufficio dell'Agenzia delle entrate di Gemona del Friuli ed il conseguente trasferimento alla sede centrale di Udine è prevista per il luglio 2013;
l'amministrazione del comune di Gemona, al fine di rispondere alle esigenze della collettività, si rende disponibile, assumendosene i relativi oneri, ad individuare ed attivare sul territorio comunale uno o più punti di assistenza fiscale dedicati all'erogazione di specifici servizi di front-office, con orario di apertura e numero di postazioni calibrati all'effettiva richiesta da parte dell'utenza cittadina -:
se intenda valutare positivamente la proposta dell'amministrazione comunale di Gemona del Friuli ed avviare con la medesima un accordo finalizzato a mantenere sul territorio comunale un presidio dell'Agenzia delle entrate a carico della stessa amministrazione

(3-02430)

X