mercoledì 10 febbraio 2010 11:02 < Indietro

Dichiarazione sull'esame degli articoli del Disegno di legge: Rafforzamento della competitività del settore agroalimentare e abbinate

COMPAGNON: Signor Presidente, intervengo per sottolineare veramente il disagio che stiamo vivendo da questa mattina rispetto alla conduzione - certamente non riguarda lei - dei lavori di quest'Aula grazie alle posizioni, quanto meno strane, della maggioranza e del Governo. Avevamo detto questa mattina, con senso di responsabilità, che, forse, era meglio affrontare questo provvedimento dicendo subito come stavano le cose e prendendo i tempi necessari, che servivano, eventualmente, per una continuazione. Ci rendiamo conto che vi è una frenesia elettorale diffusa, per cui ormai si pensa di chiudere i lavori già il mercoledì, ma questa opposizione, in modo particolare il nostro gruppo, ritiene che i problemi del Paese siano tali e tanti per cui dovremmo stare molto di più in quest'Aula a discutere di problemi importanti e non arenarci solo perché passa una proposta emendativa dell'opposizione, in questo caso dell'UdC, che va incontro a questi problemi del nostro Paese. Per cui, mi auguro che lei, signor Presidente, anche se capisco che deve farmi concludere, si faccia interprete affinché tale atteggiamento finisca, e definitivamente, in quest'Aula.

X