mercoledì 31 ottobre 2012 14:10 < Indietro

Intervento sull'ordine dei lavori per sollecitare il Governo a rispondere a 4 interrogazioni a propria firma.

COMPAGNON. Signor Presidente, desidero anch'io sollecitare alcune interrogazioni. Non è mia abitudine farlo, ma per evitare di farlo ogni giorno, perché le interrogazioni sono tante, sollecito a questa Presidenza quelle che, secondo me, delle tante presentate, sono più urgenti. La prima è la n. 3-02414, del luglio 2012, che riguarda il preoccupante fenomeno dei traffici e delle spedizioni, senza autorizzazione, di alcuni mezzi tra il nostro Paese e l'Ucraina, la Moldavia e la Bielorussia. Ciò crea grandi problemi al nostro territorio, non solo al nostro territorio di confine, ma anche a tutto il nostro Paese. La seconda è la n. 3-02451, che riguarda la tratta ferroviaria Sacile-Gemona, che richiede almeno di una risposta immediata per capire la posizione del Governo.
La terza è la n. 3-01527, presentata il 16 marzo 2011. L'ultima è quella appena richiamata dall'onorevole Contento, della quale sono cofirmatario, molto delicata. Pertanto, signor Presidente, credo che anche la sua autorevolezza potrebbe far sì che queste interrogazioni trovassero un minimo di risposta immediata in quest'Aula.

X