mercoledì 14 novembre 2012 11:11 < Indietro

Intervento per illustrare il proprio odg 18 al DL 10 ottobre 2012, n. 174.

COMPAGNON. Signor Presidente, vorrei far presente ai rappresentanti del Governo, signori sottosegretari, che questo ordine del giorno è stato accolto ma con uno stralcio e non con una riformulazione, togliendo le ultime tre righe dell'impegno dove si chiedeva che venisse restituito dallo Stato ai comuni l'eventuale gettito. Chiedo cortesemente al Governo se può in effetti riformulare più che stralciare questa parte, magari proponendo di individuare un sistema che eventualmente possa permettere ai comuni virtuosi di usufruire del maggior gettito incassato. Lo riterrei più appropriato piuttosto che lo stralcio.

Sottosegretario di Stato Giampaolo D'Andrea alla Presidenza del Consiglio dei ministri. Signor Presidente, il Governo può aderire alla valutazione prospettata dall'onorevole Compagnon e di conseguenza proporre una riformulazione che, in luogo delle parole che vanno da «facendo» a «territorio comunale» - che quindi verrebbero espunte - preveda l'individuazione di un sistema che possa permettere ai comuni virtuosi di usufruire dei benefici di cui all'ordine del giorno.

COMPAGNON. Sì, signor Presidente, accetto questa riformulazione e non insisto per la votazione.

X