giovedì 13 novembre 2008 15:11 < Indietro

Dichiarazione per illustrare il proprio ordine del giorno n. 9/1713/211 al Disegno di legge: Legge finanziaria 2009 (A.C. 1713)

COMPAGNON: Signor Presidente, impiegherò pochi minuti per illustrare il mio ordine del giorno che si riferisce al costo della benzina alla pompa e agli impegni che ogni famiglia deve affrontare ogni giorno andando a fare benzina per recarsi a lavorare, ricordando che il barile del petrolio oggi costa 55 euro, mentre pochi mesi fa costava 150 euro (motivo per cui il prezzo della benzina alla pompa era andato alle stelle). Siamo consapevoli del fatto che non sempre il prezzo al barile può corrispondere alla tendenza del prezzo alla pompa - ce ne rendiamo conto - però per questo motivo, poiché con questa finanziaria sono stati chiesti sacrifici al nostro Paese, chiediamo al Governo di essere forte rispetto ai produttori e ai trasformatori di carburante in modo da fare fronte ad una necessità impellente per la stragrande maggioranza dei cittadini del nostro Paese. A fronte di sacrifici questo Governo è stato capace di trovare delle risorse: penso ai 150 milioni di Catania, ai 500 milioni di Roma, ma soprattutto ai 300 milioni per Alitalia, tolti alle piccole e medie attività produttive e al sociale. Mi auguro che il Governo abbia la stessa forza, a fronte dei tagli, nei confronti della necessità che deve avere il Paese di adeguare i prezzi alla pompa ogni qual volta il prezzo del petrolio viene a calare. Si tratta di un segnale in generale nei confronti del nostro Paese. Non possiamo chiedere soltanto sacrifici (come abbiamo visto in questi giorni attraverso i tagli della scuola e quant'altro). Possiamo capire tante cose, ma pretendiamo e crediamo di poter pretendere un impegno forte del Governo. Per questo io mi auguro che questo ordine del giorno venga accettato, perché impegna il Governo semplicemente a valutare ogni utile intervento che riduca il peso delle accise sui prodotti energetici usati come carburanti e che garantisca un adeguamento del prezzo internazionale della benzina maggiormente aderente all'andamento della quotazione del petrolio. Confido almeno in questo da parte del Governo.

X