martedì 18 maggio 2010 01:09 < Indietro

Intervento in discussione generale della Proposta di legge: "Disposizioni in materia di sicurezza stradale" (seconda lettura) - A.C. 44-B e abbinate

COMPAGNON osserva che il provvedimento sulla sicurezza stradale è stato oggetto di un'ampia e approfondita riflessione da parte della Commissione trasporti della Camera in prima lettura e che durante l'esame si è pervenuti alla sintesi di alcune posizioni anche molto lontane tra di loro. Sottolinea che l'approccio che ha ispirato l'esame del provvedimento presso la Camera è stato quello di concentrare l'intervento sulle questioni più rilevanti, per fornire una prima risposta alle problematiche più evidenti che emergono dal codice. Ritiene che le modifiche apportate dal Senato complichino ulteriormente l'applicazione del codice e introducano sanzioni eccessivamente severe rispetto a numerose fattispecie. Nel ricordare che il provvedimento è stato licenziato dalla Camera la scorsa estate e che il Senato ha impiegato quasi un anno per approvarlo. Ritiene in conclusione utile che l'esame in Commissione sia informato al buon senso e auspica che si pervenga ad un testo equilibrato e responsabile.

X