giovedì 04 marzo 2010 12:00 < Indietro

Ordine del giorno n. 9/03146-A/016

Presentato al ddl di conversione, con modificazioni, del DL n. 2 del 2010: Interventi urgenti concernenti enti locali e regioni" - (A.C. 3146-A)


La Camera,
premesso che:
l'articolo 1, comma 1-quinquies, del decreto-legge in esame prevede la soppressione a decorrere dal 1o gennaio 2011 delle Autorità d'ambito territoriale (ATO) istituite dagli articoli 148 e 201 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, stabilendo che le funzioni esercitate dalle stesse siano attribuite dalle regioni con proprie leggi nel rispetto dei principi di sussidiarietà, differenziazione e adeguatezza;
nonostante l'esigenza di ridurre i soggetti di gestione, per razionalizzare i livelli istituzionali e per ridurre i costi dell'amministrazione pubblica, la norma in materia di soppressione degli ATO lascia di fatto carta bianca alle regioni nel disciplinare settori così delicati per la vita dei cittadini e per la qualità di alcuni servizi essenziali,

impegna il Governo

a valutare la possibilità di adottare iniziative normative volte a introdurre alcuni parametri chiari e semplici per evitare differenze fra i territori, azzeramento di gestioni efficienti e consolidate nel tempo da parte dei comuni, autoattribuzioni di competenze gestionali da parte delle stesse regioni.
9/3146-A/16. (Nuova formulazione). Compagnon.

Fasi iter:

DISCUSSIONE IL 04/03/2010
RITIRATO IL 04/03/2010
CONCLUSO IL 04/03/2010

X